Cassazione: il mancato esame della CTU è omesso esame di fatto decisivo per la controversia

La Corte di Cassazione, con la sentenza 6864/2019, ha riaffermato il principio secondo cui “il mancato esame delle risultanze della C.T.U. integra un vizio della sentenza che può essere fatto valere, nel giudizio di cassazione, ai sensi dell’art. 360, comma 1, n. 5 cod. proc. civ., risolvendosi nell’omesso esame di un fatto decisivo per il giudizio che è stato oggetto di discussione tra le parti» 

Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...