Forensics Group si rinnova con l’obiettivo di continuare a incrementare, in maniera innovativa e fruibile, la diffusione, il progresso e l’applicazione delle conoscenze legali e tecnico-forensi in tutti i principali contesti istituzionali, pubblici e privati.

Dal 2015, anno di implementazione del nostro primo sito, abbiamo cercato di portare avanti la nostra missione selezionando e offrendo contenuti di interesse sulla base delle esigenze che, di volta in volta, abbiamo percepito come rilevanti a supporto della professione forense. La rivisitazione della piattaforma web, nel 2017, ha consentito di ampliare il bacino di utenza e di coinvolgere nuove risorse soprattutto nelle aree della Redazione e del Gruppo di studio degli atti parlamentari.

Negli ultimi due anni, nuove idee, nuovi progetti, nuove iniziative sono emerse studiando e osservando la società e il nostro tempo.

Al passo con tali cambiamenti, il consolidamento della presenza nei media, la diversificazione dei canali di comunicazione, l’avvio dell’operatività di specifiche aree tematiche hanno consentito di individuare un’offerta sempre più qualificata.

Una tale trasformazione impone ora delle scelte di tipo gestionale anche per valorizzare al meglio il lavoro di chi, soprattutto giovani, si dedica alla selezione, all’elaborazione e alla diffusione dei contenuti nell’ambito dell’Associazione, nelle diverse aree di interesse.

A partire dal 1° settembre 2019, con modalità graduale, l’accesso ai contributi, alle iniziative, agli eventi, sarà via via destinato a soli associati che corrisponderanno una quota associativa annuale così come meglio illustrato nella specifica sezione.

L’accesso continuerà ad essere totalmente gratuito per gli studenti (fino a 30 anni) e per i praticanti (previa verifica dei requisiti).

Ciò consentirà di mantenere un nostro preciso impegno: bandire, sui nostri canali, ogni forma di fastidiosa pubblicità che talvolta limita i contenuti e senza dubbio ne disturba la piena visibilità. Vi sarà, al riguardo, un’area dedicata alle attività promozionali e alle convenzioni che gli associati potranno sfogliare e consultare in piena autonomia nel pieno rispetto delle loro esigenze.

A fronte di un contributo, che abbiamo stimato essere inferiore alla spesa di un caffè ogni due giorni, sarà possibile:

  • accedere al ciclo di eventi informativi e ai corsi di formazione che partiranno da settembre 2019;
  • consultare gli atti e gli approfondimenti del progetto InCrime, tramite il quale casi giudiziari più o meno noti, verranno analizzati e discussi favorendone una divulgazione scevra di qualsiasi argomentazione social pregiudiziale, errata e da salotto;
  • scaricare gratuitamente monografie e fruire di specifica scontistica nell’acquisto di pubblicazioni dei nostri associati;
  • navigare nelle aree tematiche del sito (attualmente sono attive le aree Prova scientificaLavori parlamentariPrivacy defense) nel quale i contenuti avranno una più razionale organizzazione che consentirà, rapidamente, di approfondire specifici argomenti.

Sarà possibile, per i professionisti più qualificati, richiedere di far parte del Team Scientifico di Forensics Group e ampliare, quindi, le opportunità di lavoro.

Siamo fermamente convinti che se il meccanismo di sviluppo rapido e inarrestabile di internet ha cambiato irreparabilmente l’approccio degli operatori forensi al mondo processuale, la qualità del lavoro svolto e la professionalità non devono cambiare.

Siamo certi che anche stavolta vorrete seguirci nel nostro cammino.

Buon lavoro.

Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...