Cassazione penale: attività del consulente tecnico del PM oltre il termine delle indagini preliminari

La Cassazione penale è stata chiamata a decidere su un ricorso nel quale la difesa eccepiva l’inutilizzabilità delle risultanze di una consulenza tecnica del pubblico ministero sulla base del fatto che questa non sarebbe stata conclusa entro il termine di conclusioni delle indagini preliminari. In particolare, il pubblico ministero aveva richiesto la proroga delle indagini…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...