Sequestro preventivo nei confronti dell’ente: legittimazione a impugnare del curatore

La Corte di Cassazione torna, a pochi giorni di distanza, sul tema della legittimazione del curatore fallimentare ad impugnare il provvedimento di sequestro preventivo emesso nei confronti di una società. In questo caso i fatti contestati attengono al reato di cui all’art. 10-bis del D.Lgs. n. 74/2000 (delitto tributario) e dunque al di fuori del c.d. Catalogo…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...