Utilizzo indebito di codici di carta di credito: non più illecito trattamento penale ma solo sanzione amministrativa

Con la sentenza allegata gli Ermellini hanno cassato la sentenza del Giudice di secondo grado che aveva condannato il ricorrente per abusivo utilizzo dei codici di sicurezza della carta di credito  acquisiti nella qualità di dipendente di MEDIASET PREMIUM addetto alla lavorazione del contratto che la parte lesa aveva inteso stipulare con la predetta società….

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...