Il whistleblowing targato UE

Due anni: questo il lasso temporale a disposizione degli Stati membri per recepire la direttiva adottata lo scorso 7 ottobre dal Consiglio dell’Unione Europea, in tema di whistleblowing. L’articolato normativo in parola rappresenta un importante passo in avanti nel mondo della protezione dei c.d. whistleblower, ovvero di tutti quei soggetti che, spinti da valori morali e…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...