Cassazione: nozione di “dato” e di “dato personale”

Con una recente ordinanza – scaricabile – la Cassazione Civile ha ribadito cosa si debba ricomprendere nella dizione “dato personale”. Richiamando, seppur erroneamente, l’art. 1 del previgente Codice privacy (si tratta, infatti, dell’oggi abrogato art. 4 “definizioni”) la Corte ricorda la dicitura fornita dal Legislatore nazionale (ante intervento europeo) per identificare il dato personale da…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...