E’ diffamazione aggravata offese mediante mail

0
298

Nella sentenza della Cassazione penale in commento, i giudici di legittimità si soffermano su un caso di presunta diffamazione aggravata operata attraverso l’utilizzo di posta elettronica. Al riguardo, la Suprema Corte afferma che integra il reato del “forward” a pluralità di destinatari. (Sez. 5, n. 29221 del 06/04/2011 – dep. 21/07/2011, De Felice, Rv. 250459)….

Questo contenuto è riservato ai soli
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...