La procura conferita per il procedimento 231 non trova applicazione nel processo penale ordinario

Con le due recentissime sentenze gemelle – scaricabili –  la Corte di Cassazione statuisce il principio secondo cui “non idonea risulta una procura speciale conferita dalla società da parte del suo rappresentante legale in ordine a procedimento attinente a differente disciplina sulla responsabilità amministrativa degli enti che, pur presentando caratteri talvolta sovrapponibile a quella processuale…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...