Diffamazione a mezzo stampa: caratteristiche del dolo e irrilevanza della rettifica

La pronuncia della Corte di Cassazione oggi in commento, affronta due temi caratteristici del reato di diffamazione a mezzo stampa. Il primo attiene ai caratteri che deve possedere il dolo. Al riguardo, secondo quanto costantemente ribadito dalla giurisprudenza di legittimità, perché possa ritenersi sussistente il dolo del delitto di diffamazione non è necessaria la presenza…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...