La conversione del sequestro probatorio in sequestro preventivo: la possibile coesistenza

Secondo il Giudice di Legittimità, come si evince sia dalla collocazione sistematica che dalla denominazione, il sequestro probatorio ed il sequestro preventivo perseguono finalità differenti, con conseguente diversità anche dei presupposti la cui esistenza è indefettibile ai fini della legittimità del provvedimento. Il primo, infatti, è teleologicamente diretto ad “assicurare le fonti di prova”, e…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...