La Corte Europea su privacy e video-sorveglianza nei condomini

La Terza Sezione della Corte Europea, chiamata a pronunciarsi su una controversia riguardante un impianto di video-sorveglianza di un condominio, ha affermato il seguente principio di diritto: “L’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), e l’articolo 7, lettera f), della direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 ottobre 1995, relativa alla tutela delle…

Questo contenuto è riservato ai soli SOCI SOSTENITORI
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...