No reato se il dispositivo intercetta – bancomat non funziona

0
160

Nel caso della sentenza della Cassazione si ribadisce il principio secondo cui se il dispositivo che intercetta il bancomat non funziona non si realizza alcun reato. L’ipotesi attiene a un soggetto dell’accesso. Il suddetto punisce la condotta di “Chiunque, fuori dai casi consentiti dalla legge, installa apparecchiature atte ad intercettare, impedire o interrompere comunicazioni relative…

Already a member? Accedi
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...