Corte di Giustizia UE: il giudice deve verificare abusività delle clausole

Il giudice nazionale, dinanzi al quale un consumatore fa valere che talune clausole contrattuali sono abusive, deve verificare, di propria iniziativa, altre clausole del contratto, nei limiti in cui le stesse siano connesse all’oggetto della controversia, al fine di valutare la abusività. Egli deve, all’occorrenza, adottare misure istruttorie per acquisire gli elementi di diritto e…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...