Diritto di cronaca e diffamazione a mezzo stampa

In accoglimento del ricorso gli Ermellini, con la sentenza scaricabile hanno statuito sull’esercizio del diritto di cronaca giudiziaria, quale scriminante del reato di diffamazione a mezzo stampa. È consolidato il principio secondo cui, in tema di diffamazione a mezzo stampa, ricorre l’esimente dell’esercizio del diritto di cronaca qualora, nel riportare un evento storicamente vero, siano…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...