Rideterminazione della pena a seguito di incostituzionalità di norma

Il giudice dell’esecuzione deve rideterminare la pena in favore del condannato in seguito a dichiarazione d’ illegittimità costituzionale della norma penale. Quando, a seguito di una sentenza irrevocabile di condanna, interviene la dichiarazione d’illegittimità costituzionale di una norma penale diversa da quella incriminatrice, incidente sulla commisurazione del trattamento sanzionatorio, e quest’ultimo non sia stato interamente…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...