La mera inesattezza è inoffensiva dell’altrui reputazione

0
83

La mera inesattezza è inidonea a superare la verità del fatto inoffensiva dell’altrui reputazione. Con la sentenza impugnata la Corte di Appello di Roma ha, in riforma della pronuncia emessa dal Tribunale della medesima città, dichiaratore della Repubblica. Gli imputati proponevano ricorso, che la Suprema Corte accoglieva non potendosi affermare la sussistenza del fatto. Le…

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...