Il diritto di critica giudiziaria : verità e continenza

Con la SENTENZA scaricabile, la Suprema Corte, annullando la sentenza perché il fatto non costituisce reato, ha ribadito il seguente principio: in tema di diffamazione a mezzo stampa, l’esercizio del diritto di critica giudiziaria non deve trasmodare nel dileggio e nella gratuita attribuzione di malafede a chi conduce le indagini, ovvero in condotte lesive della…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...