Utilizzabilità intercettazioni disposte in procedimento inizialmente a carico di ignoti

La sentenza in rassegna affronta il tema della utilizzabilità intercettazioni disposte in procedimento inizialmente a carico di ignoti che poi viene iscritto al registro “modello 21”. In particolare, ricevuta un’annotazione di P.G., il P.M. disponeva l’iscrizione a mod. 44 (ignoti) del reato di cui all’art. 648 bis cod. pen., formando in tal modo un fascicolo…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...