L’ abnormità dell’atto processuale : rinvio a giudizio di concorrenti di un autore assolto

Abnormità dell’atto processuale : non è abnorme il rinvio a giudizio di concorrenti di un autore assolto perché il fatto non sussiste; al più si tratta di atto illegittimo. L’ abnormità dell’atto processuale può riguardare tanto il profilo strutturale, allorché l’atto, per la sua singolarità, si ponga al di fuori del sistema organico della legge…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...