Captatore informatico : le videoriprese non comunicative sono prove atipiche

0
107

Con la sentenza scaricabile gli Ermellini, rigettando il ricorso, fanno chiarezza sulla natura delle risultanze audiovisive raccolte con il captatore informatico (c.d. Trojan virus) affermando che le videoriprese non comunicative sono prove atipiche. A seguitorsione aggravata, violazione alla normativa sulle armi, ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti, usura, rapina pluriaggravata, reati tutti aggravati anche ai sensi…

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...