Concorso apparente di norme tra truffa e credito fraudolentemente simulato

La Suprema Corte, accogliendo il ricorso, si è pronunciata sul concorso apparente di norme , riproponendo la statuizione delle Sezioni Unite, secondo cui: nella materia del concorso apparente di norme non operano criteri valutativi diversi da quello di specialità previsto dall’art.15 cod.pen., che si fonda sulla comparazione della struttura astratta delle fattispecie, al fine di…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...