Obblighi informativi su investimenti : onere della prova ripartito tra banca e cliente

Obblighi informativi su investimenti : la Corte di Cassazione stabilisce che l’ onere della prova è ripartito tra banca e cliente. Con l’ordinanza commentata la Cassazione civile, cassando la sentenza impugnata, si occupa degli obblighi informativi gravanti sugli istituti di credito in merito alla compravendita di titoli, stabilendo che non può essere imputato alla banca…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...