Risarcimento del danno non patrimoniale : il caso della linea telefonica non attivata

Con l’Ordinanza in commento la Cassazione Civile, rigettando il ricorso, tratta l’argomento del risarcimento del danno non patrimoniale per lesione di diritto fondamentale della persona Il ricorrente dopo avere stipulato un contratto di utenza telefonica c.d. “fissa” con la società Wind, decise di cambiare gestore accettando l’offerta della società Vodafone; tuttavia prima che il nuovo…

Questo contenuto è riservato ai soli Soci Sostenitori e Soci SolidarietaDigitale
Accedi Diventa Socio Sostenitore
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...