SPID : dal Garante privacy indicazioni per l’identificazione

0
168

L’Auto del Garante.

* * *

Spid: ok del Garante privacy a nuove modalità per il rilascio dell’identità digitale
Riconoscimentore

Via libera del Garante per la protezione dei dati personali alle nuove modalità di rilascio delle identità digitali mediante il riconoscimento corrente.

In sintesi, per ottenere Spid con la nuova modalità, il richiedente, dopo una prima registrazione sul sitore di back-office che procederà al rilascio dell’identità digitale.

Nel corso delle interlocuzioni per il rilascio del parere, come ulteriore misura di garanzia e per poter valutare l’affidabilità della procedura, il Garante per la privacy ha chiesto di queste verifiche, così da valutare l’efficacia del controllo di secondo livello.

L’Agid dovrà poi inviare al Garante i report settimanali, redatti dai gesto.

Leggi il parere al seguente LINK.

3 ottobre 2020.

Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...