Quando Facebook smaschera una frode assicurativa

0
86

Nella sentenza scaricabile, gli Ermellini, rigettando il ricorso con condanna al pagamento il profilo Facebook del ricorrente per smascherare la frode assicurativa realizzata in concorso. Il ricorso muove contro la sentenza della Corte di appello di Trieste, che aveva confermatociclo, mentre in realtà le lesioni alla persona e i danni al mezzo erano conseguenza di…

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...