Lo sciopero dei piloti esonera la compagnia dal risarcimento

Secondo l’avvocato generale Pikamäe, uno sciopero organizzato dai sindacati dei piloti costituisce, in linea di principio, una circostanza eccezionale che può esonerare la compagnia aerea dall’obbligo di versare compensazioni pecuniarie per cancellazione o ritardo prolungato dei voli interessati Tuttavia, per beneficiare dell’esonero, la compagnia aerea deve provare di aver adottato tutte le misure del caso…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...