Criteri di imputazione oggettiva della responsabilità 231 e sicurezza sul lavoro : sistematicità o occasionalità della condotta

La Corte di Cassazione, decidendo su un ricorso presentato dall’imputato e dall’ente, ha ribadito importanti principi in tema di criteri di imputazione oggettiva della responsabilità 231 e sicurezza sul lavoro, tornando sui concetti si sistematicità o di occasionalità della condotta censurata. I fatti La Corte d’appello di Brescia, in parziale riforma della sentenza del Tribunale…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...