La Cassazione distingue tra diritto all’oblio , libertà di informazione e diffamazione

Nella sentenza in commento la Cassazione civile, rigettando il ricorso, ha cercato di trovare un giusto bilanciamento nel rapporto tra diritto all’oblio e libertà di informazione, riconoscendo l’indubbio rilievo che presentano, a fini documentaristici (e quindi, in senso lato, “storici”), gli archivi “on line” dei quotidiani ma distinguendo il caso della diffamazione . Il principio…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...