L’ utilizzo di intercettazioni in altro procedimento richiede sempre la verifica dei limiti di pena

0
141

Nella sentenza della Corte di Cassazione in commento , occorre sempre provvedere alla verifica dei limiti di pena di cui all’articolo 266 cpp. In particolare, la Cassazione afferma che il secondo motivo di ricorso -relativo ai limiti di cui all’art. 266, cod.proc.pen.- è fondato.  Le sezioni unite Cavallo hanno spiegato indiziario di cui all’art. 267…

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...