L’ utilizzo di intercettazioni in altro procedimento richiede sempre la verifica dei limiti di pena

Nella sentenza della Corte di Cassazione in commento, risulta d’interesse il principio ribadito secondo il quale allorché si debba procedere all’ utilizzo di intercettazioni in altro procedimento , occorre sempre provvedere alla verifica dei limiti di pena di cui all’articolo 266 cpp. In particolare, la Cassazione afferma che il secondo motivo di ricorso -relativo ai…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...