Riqualificazione dell’ azione di risarcimento per violazione privacy in responsabilità da diffamazione . Conseguenze

Nella sentenza in commento, la Cassazione Civile, rigettando un ricorso per ottenere il risarcimento per violazione privacy ai sensi deli artt. 152 codice privacy e 10, comma 10, d.lgs. n. 150 del 2011, ha ritenuto legittima la pronuncia del giudice di merito che ha riqualificato l’azione facendola rientrare nel novero della responsabilità da diffamazione ….

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...