No abnormità se il lavoratore pone in essere il comportamento vietato dalle norme

La sentenza della Corte di Cassazione Penale in commento torna sul concetto di abnormità della condotta del lavoratore ricordando che non può essere definita tale quella che si concretizza proprio nel comportamento vietato poiché esso costituisce il rischio tipico per cui interviene la prevenzione. I fatti Con la sentenza della Corte di Appello impugnata, il…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...