Inutilizzabilità della chat aziendale per il licenziamento se manca l’adeguata informativa

Nella sentenza della Cassazione civile la Corte, rigettando il ricorso, affronta il delicato tema dell’utilizzabilità dei dati raccolti contro il lavoratore (in questo caso il contenuto di chat aziendale), per giustificarne il licenziamento, stabilendo che è illegittimo il licenziamento giustificato dal materiale ( chat ) raccolto dal computer del lavoratore, qualora lo stesso non sia…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...