Sostituzione di persona tramite account Facebook

Nella sentenza della Cassazione Penale, la Suprema Corte, rigettando il ricorso, ha adeguato il tradizionale reato di sostituzione di persona al web ed in particolare al social network Facebook . La corte di appello di Messina confermava la sentenza con cui il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto aveva condannato l’imputato alla pena ritenuta di…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...