Valenza probatoria degli esiti dell’ esame del DNA

0
146

Attraverso questa recente pronuncia la Suprema Corte di Cassazione si è espressa in merito”, ovvero con DNA appartenente a diversi individui. Orbene, in una siffatta casistica, per scongiurare esiti falsamente positivi, la prassi vuole che sia necessario ripetere la c.d. “procedura di amplificazione” più volte, pertanto indiziario ai sensi dell’art. 192, comma secondo, cod. proc….

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...