Inutilizzabilità derivata : non applicabile il principio di propagazione agli atti successivi

Dalla sentenza in commento, che rendiamo disponibile integralmente in allegato, estrapoliamo e commentiamo un aspetto attinente al tema della inutilizzabilità derivata di un atto e alla possibilità, quindi, che, secondo il principio di propagazione , sia possibile un’estensione dei vizi anche agli atti successivi. Nel caso specifico, un’indagata, sentita una prima volta senza che la…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...