Accertamento tributario : l’Agenzia delle entrate non può sanare la nullità dell’atto in giudizio

Massima: in tema di accertamento tributario l’ufficio, a fronte di carenze motivazionali dell’atto impositivo, non può sanare la nullità integrando l’atto in giudizio, poiché l’avviso deve contenere “ab origine” la chiara esposizione delle ragioni di fatto e di diritto su cui si fonda, con un grado di determinatezza ed intellegibilità che permetta al contribuente l’esercizio…

Questo contenuto è riservato ai soli Base, Soci Sostenitori, e Soci SolidarietaDigitale
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...