Riparazione per ingiusta detenzione : non spetta a chi ha favorito colposamente i crimini

0
156

La Corte di Cassazione affronta un interessante caso di richiesta di riparazione per ingiusta detenzione rigettando l’istanza poiché il soggetto aveva favorito la commissione dei crimini con la sua condotta chiaramente negligente. * Con ordinanza della Corte di appello veniva rigettata l’istanza di riparazione per ingiusta detenzione presentata da un soggetto che era stato ristretto…

Questo contenuto è riservato ai soli Base
La procedura è la seguente:
Fase 1: Accedi, se sei già iscritto o Registrati
Fase 2: Richiesta di iscrizione gratuita al Portale
Accedi (già registrati)
Registrati
Richiedi l’iscrizione gratuita al Portale (già registrati)
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...