Medicina legale forense

La medicina Legale Forense si occupa dei rapporti tra la medicina e la legge, insieme alla medicina sociale fa parte della medicina pubblica.

Si suddivide in medicina giuridica, che si occupa dell’evoluzione del diritto, dell’interpretazione delle norme e della loro applicabilità dal punto di vista medico e in medicina forense, che utilizza la medicina al fine di accertamento di singoli casi di interesse giudiziario.

Nell’ambito della vasta area della medicina Legale Forense è possibile, a titolo non esaustivo, individuare le seguenti materie:

Allergologia, Anatomia Patologica, Andrologia, Anestesia, Cardiochirurgia, Cardiologia, Chirurgia della mano, Chirurgia generale, Chirurgia Maxillo-Facciale, Chirurgia pediatrica, Chirurgia plastica, Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Dermatologia e venereologia, Diabetologia, Dietologia, Ematologia, Endrocrinologia, Fisiatria, Fisioterapia, Gastroenterologia ed endoscopia digestiva, Genetica medica, Geriatria e gerontologia, Ginecologia e ostetricia, Infettivologia, Medicina d’emergenza, Medicina del lavoro, Medicina dello sport, Medicina estetica, Medicina generale, Medicina interna, Medicina legale e delle assicurazioni, Neurochirurgia, Neurofisiopatologia, Neurologia, Neuropsichiatria infantile, Oculistica, Odontoiatria, Omeopatia – medicina complementare, Oncologia, Ortopedia e traumatologia, Otorinolaringoiatria, Patologia clinica, Pediatria, Pneumologia, Podologia, Psichiatria, Psicologia, Psicoterapia, Radiologia, Reumatologia, Scienze della nutrizione, Senologia, Sessuologia, Terapia del dolore, Urologia, Veterinaria.

- Advertisement -
Segui e condividi i nostri contenuti anche sui social network...